Il Solito Ritardatario

Ieri mentre aspettavo il mio amico Antonio, il mio amico ritardatario, ero seduto in piazza del paese.

Poco dopo, sono arrivati un gruppetto di tre albanesi, uno di loro parlava al telefono, suppongo che sia stato al telefono con qualcuno dei suoi cari, la voce era, per quanto sembrava, amichevole, i tre ragazzi avrano avuto al massimo 30 anni.

Mi ha colpito molto uno di loro, una bellezza assurda, magro, gambe arcuate, barba incolta, capelli castani chiari quasi biondi come chiari erano i suoi occhi. L’aspetto era da vero duro, soprattutto vedendo la barba incolta, solo che appena il suo amico gli ha passato il telefono, con una voce tenera si è lasciato cadere in una valle di lacrime.

Mi sono molto meravigliato davanti questa scena, piangere di gioia nel sentire una voce amica, non mi capita da molto…peccato!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: