Si ripete la storia americana?

Ieri ero alle elezioni per il Consorzio di Bonifia, certo 240 euro non sono poche, però chi se lo aspettava che siccesse una cosa inverosimile come quella!

Svaglia alle 6 a.m. perchè alle 7 dovevo stare ai seggi, arrivo in orario come in orario erano anche le altre ragazza che erano con me, che fortuna, come mi si è presentata la giornata? Un “gallo” con 3 galline…la sfiga in persona!

Insomma, svolgiamo tutte le operazioni di seggio, apriamo, iniziamo a far votare…e il tempo passa!

Pranziamo a scaglioni, e il tempo passa!

Arrivano le 9 p.m. chiudiamo il seggio ed icominciano i guai!

Mancavano le schede, mancavano i votanti, c’erano troppe deleghe, presi dal panico quindi abbiamo iniziato la conta delle schede non usate, usate, delle deleghe e degli elettori…totale?  Ci siamo fatti scappare una persona…ovvero, una persona in meno registrata ed un voto di seggio in più, morale della favovola?  Basta solo sistemare la faccende a porta chiusa come abbiamo fatto noi!

Cosa significa?  Una cosa sola, sono ritornato alle 1.20 p.m. a casa, ed allora io mi chiedo: cavolo non potevamo farlo prima?

Una Risposta to “Si ripete la storia americana?”

  1. CastenasoForever Says:

    forzing forzing!! ha ha ha! Avete fatto bene, dai!!😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: