Non è Coerenza

Il relazione al post precedente, oggi, ho trovato un commento che diceva:” ma come fai a festeggiare una roba di gente che ti considera un pedofilo e ti vorrebbe mettere al rogo? ah, la coerenza.”
Ci tenevo a dire solo due cose, il mio blog non è un blog politico, cristiano, comunista o di destra e quant’altro.
Mi reputo un sano individuo con la testa sulle spalle, rispettoso degli altrui pensieri e sempre pronto al dialogo.
Festeggiare la Domenica delle Palme e come festeggiare il Natale, che mondo sarebbe senza il Natale, senza la Pasqua, ecc?
Sono per la libertà di pensiero, di opinione ma ragiono con la mia testa, non ti va a genio una cosa?
Posso sentire il tuo suggerimento, ma poi farlo mio o meno, dipende da me.
Se credo o non credo, se pratico o no, penso che siano problemi relativi, alla fine il mio blog è aperto a tutti e non vedo il perché, in una festa cristiana, io non posso postare degli auguri in rispetto per quelle persone che, al dispetto di molte altre hanno, magari, una fede da far invidia a qualunque persona.
Nella vita sono stato sempre cosi, ho sempre sentito i consigli, ho sempre sentito chi cercava di avvisarmi, ma poi per conoscere come sono ed erano realmente le cose, mi ci sono sempre buttato di prima persona, facendomi male il più delle volte, vero, ma per lo meno posso dire di essere sicuro di aver provato.
Io potrò sembrare anche un pedofilo, per gli altri potrei anche finire al rogo, ma non trovo giusto il fatto che per tali motivi io debba demonizzare una parte innocente di persone che, ignare di tutto vengono tirate in ballo senza motivo.
Non credo nemmeno che sia un fatto di coerenza, se una persona non mi rispetta la evito non adotto le sue stesse armi, la chiesa tutta ci metterebbe al rogo? Mettiamo anche noi a rogo la chiesa? E poi?
Che facciamo?
Credo che, oggi come oggi, debba finire questa cosa basata sul fatto che devi odiare chi ti odia, ma possibilmente bisognerebbe aprire un misero straccio di dialogo in più, che non fa mai male.

3 Risposte to “Non è Coerenza”

  1. MadMark Says:

    Hai tutta la mia approvazione.. anche se a scanso di ipocrisie (mie) io sono uno che si segna le cose e odia.. ma quel che volevo dirti è che il tuo pensiero è ammirevole.. non facile da mettere in atto, ma non ho mai sopportato queste cose.. sono troppo estreme. Tempo fa ho scritto un post dal titolo “Il requisito gay”. Prova a leggerlo, in maniera differente dice esattamente la stessa cosa e prova a leggere anche su Homopage “Rapporti Sociali” che in linea di principio afferma sempre la stessa cosa.

    Certo restringo un pò l’argomento all’omosessualità, ma di fatto io non capisco perchè si critica tanto il “mondo” eterosessuale (e non condivido questa separazione) e poi si assume lo stesso identico comportamento razzista..

  2. ugualeediverso Says:

    Direi che il tuo pensiero non fa una grinza!😉

  3. desmondtutu Says:

    Proprio quello che volevo dire nel commento al tuo post precedente! E il tuo punto di vista ti fa più degno di rispetto di chiunque altro… bravo!!!! E PRENDIAMO ESEMPIO!
    Bacio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: