La Visita

 

– Se devi andare a Roma vengo con te io per sentire cosa ti diranno i dottori
Disse mia madre il giovedì prima della visita.
– Mamma sei sicura? Guarda che ci saranno da fare molte scale, te la senti veramente?
– Si, certo, svegliami che vengo con te.
Arriva il venerdì mattina, suona la sveglia, ci alziamo, ci prepariamo, arriviamo in stazione, saliamo sul treno diretti per Roma Termini ed anche il tempo sembrava accompagnarci mostrando il meglio di una qualsiasi giornata.
Scale su scale, sali e scendi, finita la visita ritorniamo in stazione, saliamo sul treno, destinazione: casa.
Sul treno:
– Hai visto? Con tutte le scale che abbiamo fatto me la sono cavata, non è successo nulla!
– Direi proprio di si, mamma andiamo che siamo arrivati, scendiamo!
– Si scendiamo di là!
Arriviamo alla porta per scendere, il treno arresta la corsa, apriamo la porta, inizia a scendere prima di me proprio quando la porta vicino a lei si chiude di scatto, il signore alla nostra sinistra, per non avere intralcio per scendere gli enormi bagagli butta una borsa davanti lo scalino, l’ultimo, mia madre per non passarci sopra scivola rimanendo ancorata con un braccio alla guida di uscita della porta del vagone, emettendo se pur contenuto un piccolo grido.
Il suo primo pensiero:
– Dio mio, speriamo che non mi sono rifatta male al ginocchio e che non mi si accumula il liquido!
Era l’ultimo scalino, l’ultima fatica di una serie durata una mattinata che l’ha costretta, la sera stessa, a causa dell’incessante dolore, ad andare al pronto soccorso dove gli hanno aspirato il liquido formatosi alla rotula e gli hanno imposto di portare un tutore, al posto del gesso, fino al quindici maggio.
E poi dicono che non è vero che uno la sfiga se la porta dietro!

2 Risposte to “La Visita”

  1. MadMark Says:

    Non so se ho capito bene la scena, ma è stata colpa del “caro signore” ?! Al posto tuo lo appendevo per le palle.. brutto cretino!!

  2. ismaele Says:

    – MadMark: praticamente si!
    😦

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: