Rec

 

Angela è una giovane reporter; per una notte è chiamata a seguire, con il suo cameraman, l’operato dei pompieri della città, nella speranza che un incendio le possa garantire una grande storia da raccontare. Quando alla centrale arriva la chiamata di un’anziana signora intrappolata nella sua casa, sembra presentarsi l’occasione perfetta. Arrivati sul posto, i vicini raccontano terrorizzati di urla spaventose provenienti dall’appartamento della vecchia signora. Angela ha finalmente una storia da inseguire…e sarà perfino troppo terrificante per poter essere raccontata.

Info

Vuoi per le serata (la Festa delle Donne, e nel film ne muoiono parecchie!), vuoi per lo stato d’animo (non era dei migliori), vuoi per la carneficina, per le scene crude, ecc…lo definisco uno dei migliori Horror che abbia visto ultimamente!

2 Risposte to “Rec”

  1. Emanuele Roli Says:

    Il film mi ispira, ma vorrei sapere…è registrato in prima persona con la telecamera che balla tipo Blair witch project? Perchè se è così preferisco evitare…ciao ciao!

  2. ismaele Says:

    -Emanuele Roli: il genere è simile, però a differenza di Cloverfield non è molto fastidioso, anzi, decisivamente molto meglio!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: