Cavolata per Cavolata

Queste cose proprio non le sopporto. Stavo per entrare in un negozio quando ad un certo punto sento:
– ehy?!
Mi giro, non vedo nessuno.
– ehy?! Ooooooooooooh!
Mi rigiro, vedo una ragazza che mi saluta.
Mi batto la mano nel petto per essere sicuro che volesse me e lei mi dice:
– si ciao, vieni qui!
E mi fa cenno con la mano. Mi avvicino e mi dice:
– ciao mi riconosci?
– no! Scusami non ho una grande memoria fotografica…
– sei Francesco, giusto? Ti ricordi di me?
– Francesco? – e la guardo perplesso.
– mi sa che mi sbaglio, senti, vuoi provare un massaggio alla poltrona? – si gira e mi fa segno verso una serie di poltrone massaggianti.
La guardo.
Gli dico:
– non posso, vado di fretta, devo assolutamente comprare delle cose da portare a mio fratello che ieri ha fatto un brutto incidente ed ora è in fin di vita in ospedale.
Non ha più fiatato e dal secondo piano del centro ho notato anche che, per un bel po’ di tempo, non ha più importunato nessuno.

2 Risposte to “Cavolata per Cavolata”

  1. MadMark Says:

    risposta pronta – complimenti!🙂

  2. Sfiga Says:

    Mi auguro non sia vero l’incidente di tuo fratello!ciao dalla tua amica sfiga :-)bacio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: