Io Rifletto

Damiano Gulloni - Autoritratto Astratto Geometrico

Damiano Gulloni - Autoritratto Astratto Geometrico

Una trentunenne può buttarsi tra le braccia di un ventunenne? Posso ammettere che nella vita tutti quanti abbiamo avuto un momento di crisi sentimentale, dove la maggior parte delle volte ci spingiamo alla ricerca di una carenza affettiva, solo per non sentirci soli ed abbandonati a noi stessi.
Ma perché poi caschiamo sempre in situazioni più grandi di noi, dove con la coscienza del “poi” ci si accorge sempre amaramente di aver optato per la scelta meno idonea?
Possibile mai che tentiamo sempre di raggiungere i traguardi più lontani dove nefasta, oltre la sorte, c’è anche la voglia di crogiolarsi all’interno di questi dolorosi periodi di crisi scatenando la colpa sempre su terze persone?
Possibile mai che, quello che meno ci risalti agl’occhi, sia fare un’attenta e certosina analisi del nostro Io interiore?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: